Ai sensi dell'art.30 del Capitolato generale d'appalto dei lavori pubblici "D.M. 19 aprile 2000, n.145"


TASSI MORATORI PER APPALTI PUBBLICI
Dal Al Tasso di Mora
01/01/200031/12/20006,25%
01/01/200131/12/20018,00%
01/01/200231/12/20027,25%
01/01/200331/12/20037,38%
01/01/200431/12/20057,13%
01/01/200631/12/20065,35%
01/01/200731/12/20075,95%
01/01/200831/12/20086,83%
01/01/200931/12/20096,64%
01/01/201031/12/20104,28%
01/01/201131/12/20114,08%
01/01/2012----5,27%

Calcola gli interessi di mora negli appalti pubblici


Normativa di riferimento

A) Capitolato generale d'appalto dei lavori pubblici (DM 19/04/2000 n.145):
Art. 29: Termini di pagamento degli acconti e del saldo;
Art. 30: Interessi per ritardato pagamento.

B) Art. 133 del Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE
(Decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163).
Gli interessi moratori, che differiscono da quelli applicati nelle transazioni commerciali, vengono stabiliti "nella misura accertata annualmente con decreto del Ministro delle infrastrutture e del trasporto, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze".

Valuta il servizio:
4.69 / 5 (16voti)

Servizi correlati




Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451 - Polizza Generali: 271920590
Pagina generata in 0.022 secondi