Tramite questa semplice applicazione è possibile suddividere qualsiasi spesa tra due o più soggetti che devono contribuire al pagamento di una determinata somma.
Grazie alla possibilità di impostare diversi criteri di ripartizione, l'applicazione può avere molti utilizzi, come ad esempio nel calcolo delle spese condominiali da suddividere in base ai millesimi, oppure in caso di condivisione di stanze o uffici, per la ripartizione delle bollette del gas o dell'energia elettrica con criteri basati sulla superficie o altri ancora.

NOTA: Usa sempre la virgola come separatore dei decimali.

VOCI di SPESAImporto
1.  
2.  
3.  
4.  
SCHEMA di RIPARTIZIONE
Nominativo
1.  
2.  
3.  
4.  
5.  
6.  

Valuta il servizio:
4.8 / 5 (87 voti)

Come Funziona

Nella sezione delle "VOCI di SPESA" inserisci le spese da ripartire, una per ciascuna riga, digitando le descrizioni ed i rispettivi importi (usa la virgola come separatore dei decimali).
Nella sezione "SCHEMA di RIPARTIZIONE" indica le persone che devono suddividersi il totale delle spese specificando per ciascuno la quota parte esprimibile in termini di:
  - Mq o MC (metri quadrati o metri cubi),
  - Percentuale (la somma non può superare 100),
  - Millesimi (la somma non può superare 1000),
  - Ore o Giorni,
  - Euro (per ripartizioni in base a importi in euro),
  - Qta (per ripartizioni in base a quantità generiche),
  - Parti (rispetto alla spesa totale).
Per aggiungere nuove righe clicca sui pulsanti contraddistinti dal "+" che si trovano in basso a sinistra di ciascuna tabella.
Per cancellare le sole voci di spesa clicca su Cancella Spese (questo bottone serve per effettuare un nuovo calcolo con lo stesso schema di ripartizione).
Per cancellare tutti i valori inseriti, compreso lo schema di ripartizione, clicca su Cancella Tutto.


Salvataggio dello Schema di Ripartizione

Se i cookie sono abilitati, tramite il bottone Salva Schema puoi memorizzare sul tuo computer lo schema di ripartizione che hai definito. L'operazione memorizza tutti i nominativi ed i rispettivi valori numerici nonché l'unità di misura con cui sono espressi (Mq, MC, ecc).
Questo è utile per suddividere spese periodiche in momenti diversi con il medesimo criterio di ripartizione (ad esempio ogni qualvolta arrivano le bollette da ripartire in base ai metri quadrati occupati dagli utenti).
Il bottone Ripristina Schema, che compare solo quando esiste uno schema di ripartizione salvato in precedenza, consente di richiamare l'ultimo criterio di ripartizione salvato.
Con il bottone Rimuovi Schema si elimina definitivamente lo schema salvato in precedenza e non è più possibile recuperarlo.
NOTE:
- è possibile salvare un solo schema alla volta ed ogni salvataggio sovrascrive sempre quello precedente.
- lo schema di ripartizione salvato è visualizzato automaticamente alla prima apertura della pagina.
- la cancellazione (manuale o automatica) dei cookie del browser comporta inevitabilmente la perdita della ripartizione salvata.


Leggi come abilitare i cookie.


Servizi correlati




Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451 - Polizza Generali: 271920590
Pagina generata in 0.035 secondi