Avv. Mario Pavone


Avv. Mario Pavone
Studio Legale Mario Pavone
Via mazzini 116
72017 - Ostuni (BR)
tel:
0831338490
fax:
0831338490
Materie/specializzazioni:
Diritto penale.
Patrocinante in Cassazione.
Disponibile per domiciliazioni.

Avvocato Patrocinante in Cassazione e Corti Superiori.

Giudice Conciliatore per i trienni 1983/1985 e 1985/1988.

Dal 1989 al 1993 componente del Comitato Nazionale per il Volontariato di Protezione Civile,Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Dal 1990 tra i fondatori deII’Unione delle Camere Penali - Sezione di Brindisi

Dal giugno 1990 al 2005 componente della Società Italiana di Criminologia.

Dal 1990 al 2005 responsabile deIl’Ufficio Legale e PR deIl’Ente Fiera deII’Ascensione di Francavilla Fontana (BR).

Dal 1 giugno 2003 Commissario Regionale del centro Studi Internazionali deII’Handicap e responsabile del Dipartimento Legislativo.

Dal 1 Gennaio 2005 Presidente di A.N.IM.I. Onlus Ass. Naz. per l'Immigrazione.

Dal marzo 2005 componente del Progetto Europeo ELENA per l'assistenza giuridica ai richiedenti asilo politico.

Dal 15 marzo 2005 Consigliere Giuridico del CSIPA- Centro Studi Perusini-Alzheimer. Dal 15 giugno 2005 Componente Comitato Scientifico deII’Associazione Uniti x Unire. Dal 28 marzo 2006 Componente della Commissione Giustizia della LIDU Onlus.

Dal 3 ottobre 2006 Componente del Comitato Direttivo delI’Ass. FIABA Onlus. Dal 1 settembre 2011 Vice Presidente deII’ASPIM Europa Ong

Dal 13 dicembre 2012 Componente del Bord of Directors della St John International University con sede in Boston/Usa.

Dal 2 gennaio 2013 ADVISOR della IECSME Indo- European Chamber of Commerce for Small and Medium Enterprises.

Dal 7 agosto 2014 Goodwill Ambassador for Mental Health, Human Rights & Peace per l' ltalia della TCHSI - The Canadian Health Sciences Institute.

Dal 18 Luglio 2015 Socio onorario e responsabile dell'organizzazione della Associazione Italia Azerbaijan.

Dal 15 settembre 2015 Consigliere Scientifico della GM Academy.

Dal 15 maggio 2018 Componente del Coordinamento Nazionale ANV. Dal 27 luglio 2018 Presidente deII’Associazione Int.le RADICI.

Dal 11 novembre 2019 Project Manager per I’Internazionalizzazione del Museo Verdi.

Dal 30 giugno 2020 Project Manager per il Museo Nazionale dei Pompieri. Dal 1 maggio 2021 Project Manager del Progetto “Il Cigno di Busseto”.

Dal 6 settembre 2021 Componente del Coord. Nazionale deII’Ass. It. Vittime di Reato. Dal 25 settembre 2021 Componente del Senato Accademico deII’AUGE.

Dal  06 Dicembre 2022 Docente del Master di II Livello in Mediatore Penale Esperto di Giustizia Riparativa presso il Consorzio Universitario Humanitas di Roma

Dal 10 Giugno 2023 Docente del Master di II Livello in Criminologia Clinica e Scienze Forensi presso il Consorzio Universitario Humanitas di Roma 

Dal 1 Settembre 2023 Docente del Master di II Livello in Criminalistica Scienze Strategiche e della Socurezza Internazinale presso l’Università Internazionale UNINT di Roma

Relatore in Convegni e Seminari. Autore di varie pubblicazioni e di numerosi articoli di Diritto e Procedura penale, Criminologia,Diritto dell'Immigrazione ed in tema di Vittime di Reato pubblicati sulle principali Riviste Italiane

Dal 1 Gennaio 2022 Componente della Redazione della Rivista dell’ANDCI-Ass.ne Difensori CIvici  e Della Rivista dell’Ass.ne Civicrazia 

Dal 1 Gennaio 2023 Componente della Rivista Criminologia Investigazione Psicopatologia e Scienze Forensi Internazionali

 

BREVE ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI 

  • “Le Nuove competenze del Giudice di Pace”, Halley Editrice;
  •  “Guida breve al Giudice di Pace” Hally Editrice-ltaliaoggi;
  •  “La nuova disciplina dei gravami de libertate: il riesame” in “La Nuova Disciplina delle misure cautelari”, Maggioli Editore;
  • “ Strategia Europea sulle Vittime di Reato-Atti del Convegno AIVR”, Aracne Editrice. 
Articoli pubblicati su AvvocatoAndreani.it Risorse Legali:
Martedi 14 Maggio 2024
La nuova Direttiva UE  sulla lotta alla violenza contro le donne e alla violenza domestica

Il Parlamento Europeo ed il Consiglio UE hanno approvato il 6 Febbraio 2024,in via definitiva, la Direttiva comunitaria sul contrasto alla violenza di genere e domestica dopo un lungo e complesso iter legislativo.

Il Consiglio ha dato il via libera alla Direttiva dell'UE sulla lotta alla violenza contro le donne e alla ...

Leggi tutto…
Mercoledi 8 Maggio 2024
I Giudizi di Legittimità Costituzionale

Mentre in Parlamento si discute della Riforma Costituzionale , vale la pena di ricordare che la impugnazione delle Leggi è un diritto sancito dalla Costituzione per ogni cittadino, sebbene con qualche perplessità in ordine alla procedura da seguire.

In una Democrazia avanzata, come quella Italiana, occorre ...

Leggi tutto…
Giovedi 18 Aprile 2024
Vittime della malagiustizia, rimborso delle spese legali e diritto all’oblio

Il Ministero di Giustizia e quello dell'Economia hanno emanato il decreto in data 20 dicembre 2021 con il quale sono stati definiti i criteri e le modalità dell'erogazione del rim borso delle spese legali agli imputati assolti a seguito di un procedimento penale a carico.

Possono accedere al rimborso i destinatari di ...

Leggi tutto…
Sabato 6 Aprile 2024
Rilevanza delle condotte riparatorie dinanzi al Giudice di Pace

Premessa Dopo l’entrata in vigore della Riforma Cartabia, il Giudice di Pace si trova ad affrontare le prime questioni relative alla definizione ed applicazione delle condotte riparatorie ai fini della estinzione del reato,benché la nuova normativa in materia abbia già suscitato numerose perplessità ...

Leggi tutto…
Sabato 23 Marzo 2024
Giustizia Riparativa : nessuna modifica alla Riforma per i diritti delle Vittime

Il Governo ha approvato il Decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del Decreto Legislativo 10 ottobre 2022, n. 150, di attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l'efficienza del processo penale, nonché in materia di Giustizia Riparativa e disposizioni per la ...

Leggi tutto…
Giovedi 14 Marzo 2024
Codice rosso e le Vittime di sfregio permanente

Come é noto, l’art. 583-quinquies, co. 1, c. p. dispone che chiunque “cagiona ad alcuno lesione personale dalla quale derivano la deformazione o lo sfregio permanente del viso è punito con la reclusione da otto a quattordici anni”,

Invero,la norma,introdotta dall'art. 12, comma 1, della legge n. ...

Leggi tutto…
Martedi 27 Febbraio 2024
La Giustizia Riparativa nelle Aule di Giustizia

Premessa La Riforma Cartabia,con il D. Lgs. 10 ottobre 2022 n. 150, ha introdotto l’art. 129-bis nel C. P. P. ,volto a regolare l’accesso ai programmi di Giustizia Riparativa.

La Relazione Illustrativa del provvedimento chiarisce che la nuova disposizione prevede che,nell’ambito del procedimento penale, ...

Leggi tutto…
Mercoledi 21 Febbraio 2024
Vittime della infibulazione

Premessa Sono milioni ogni anno le bambine e le ragazze che subiscono la mutilazione genitale, una pratica violenta che affonda le radici nella disuguaglianza di genere e lascia profonde cicatrici sia fisiche che psicologiche.

Ma qualcosa sta cambiando, anche grazie alle giornate di sensibilizzazione globale e all'impegno di ...

Leggi tutto…
Sabato 17 Febbraio 2024
Legge Bavaglio alla Giustizia Mediatica per Imputati e Vittime di Errori Giudiziari

Il Disegno di Legge recante "Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea- Legge di delegazione europea 2022-2023" (A. C. 1342), approvato dalla Camera sul testo risultante dalle proposte emendative,ha suscitato numerose polemiche tra i giornalisti contrari alla c. d ...

Leggi tutto…
Lunedi 5 Febbraio 2024
Violenza Sessuale e il dissenso della Vittima

Il delitto di violenza sessuale è stato introdotto dalla L. n. 66/1996 ed è previsto dall’art. 609bis c. p. , inserito all’interno del titolo XII, capo III dedicato ai delitti contro la libertà individuale.

La predetta riforma è espressione, dal punto di vista normativo, della ...

Leggi tutto…
Lunedi 15 Gennaio 2024
Vittime di reato: le funzioni dei Garanti Regionali 

Negli ultimi anni l’Unione europea ha emanato una serie di provvedimenti normativi,alcuni vincolanti per i Paesi membri,come la Direttiva 2004/80/CE sull’indennizzo alle Vittime di reati o quella 2012/29/UE,sui loro diritti minimi,obbligandoli ad adeguarsi alla moderna concezione del reato,inteso come violazione dei ...

Leggi tutto…
Mercoledi 10 Gennaio 2024
Nuove prospettive per una riforma costituzionale incompiuta

In un momento storico importante per assicurare una tutela più efficace per le Vittime di Reato occorre mettere mano alla Riforma dell’art 111 della Costituzione,come da più parti invocato, dopo una stagione di incertezze ingiustificate. .

Come ha scritto di recente Giovanni Cominelli “per fare delle ...

Leggi tutto…
Venerdi 5 Gennaio 2024
Vittime di Errori Giudiziari e di Ingiusta detenzione

I numeri delle Vittime di Errori Giudiziari sono divenuti negli anni veramente allarmanti. Dal 1991 al 2022 i casi di errori giudiziari hanno coinvolto l'incredibile numero di 30mila persone con circa 961 cittadini finiti in carcere, in custodia cautelare, o addirittura condan nati pur essendo innocenti, come successivamente ...

Leggi tutto…
Lunedi 18 Dicembre 2023
L’Ufficio del Processo secondo la Riforma Cartabia

1. Premessa L’Istituzione dell’Ufficio per il processo,nello spirito della riforma, dovrebbe rappresentare uno strumento di modernizzazione del­l’attività degli uffici giudiziari, con l’obiettivo di ridurre i tempi di durata del processo. La legge delega 27 settembre 2021, n. 134. al comma 26 ...

Leggi tutto…
Mercoledi 13 Dicembre 2023
Vittime di Errori Giudiziari e Responsabilità civile dei Magistrati

La dolorosa vicenda giudiziaria emblematica di Beniamino Zuncheddu ,che ha trascorso 32 anni della propria esistenza nelle Carceri italiane per un errore dei Giudici dovuto ad una falsa testimonianza,ha riaperto una questione mai sopita sulla Responsabilità Civile dei Magistrati.

Il Consiglio dei Ministri ha ...

Leggi tutto…
Martedi 5 Dicembre 2023
Nuovi provvedimenti per la sicurezza

In questi ultimi mesi vi è stato nel nostro Paese un susseguirsi di accadimenti che hanno suscitato una forte preoccupazione nell’opinione pubblica anche alla luce del risalto mediatico che taluni episodi hanno generato. Tanto ha indotto il Governo, allo scopo di contrastare nuovi e vecchi fenomeni delinquenIziali, ...

Leggi tutto…
Mercoledi 29 Novembre 2023
Nuove prospettive per il Codice Rosso

Il Disegno di Legge "" è divenuto Legge dopo l'approvazione unanime da parte del Senato.

Il c. d. DDL Roccella,dal nome della Ministra della Famiglia,si compone di 19 articoli, diretti da un lato a rafforzare la protezione delle vittime di violenza attraverso misure di prevenzione, il potenziamento delle misure ...

Leggi tutto…
Mercoledi 22 Novembre 2023
La Tutela delle Vittime nel Processo Penale

1. Le Vittime di Reato come soggetti deboli del Processo Penale La tutela dei soggetti deboli non ha avuto in passato e non ha ancora alcuna rilevanza giuridica nel processo penale e non è contemplata nei testi giuridici. Solo con la recente Riforma della Giustizia essa ha trovato un primo riconoscimento in ossequio alle ...

Leggi tutto…
Giovedi 16 Novembre 2023
Giustizia: si riduce la durata dei processi civili e penali e l’arretrato

Secondo il Ministero della Giustizia è diminuita negli ultimi tempi la durata dei processi civili e penali e dell’arretrato, in linea con gli obiettivi del PNRR concordati con l’Europa.

Questo è il quadro che emerge dai dati di monitoraggio del primo semestre 2023, il primo dopo l’entrata in ...

Leggi tutto…
Sabato 11 Novembre 2023
Indennizzo alle Vittime di reati violenti e inadempimento del Governo

L’indennizzo ed il risarcimento del danno derivante da reati violenti spetta alle vittime di reati commessi in Italia per tardiva trasposizione dell'art. 12 par. 2 Direttiva 2004/ 80/Ce.

Il presupposto del risarcimento non è il preventivo esperimento dell'azione esecutiva nei confronti dell'autore del reato ...

Leggi tutto…
Pag. 1/5 << Inizio< Indietro > Avanti>> Fine

Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.063 secondi