Avv. Vincenzo Boncristiano


Avv. Vincenzo Boncristiano
avv. vincenzo boncristiano
via umberto I
86100
tel:
08741956597
fax:
08741956597
mobile:
3331930062
Materie/specializzazioni:
Diritto penale, Diritto delle relazioni familiari, delle persone e dei minori, Diritti reali, di proprieta', delle locazioni e del condominio.
Disponibile per domiciliazioni (a tariffa concordata).

Avvocato in Campobasso, svolge la sua attività prevalentemente nell'ambito del diritto penale e dell'esecuzione penale e del diritto di famiglia (separazione,divorzio relazioni familiari e minori)  e dei diritti della personalità, iscritto all'albo dei difensori d'ufficio, all'albo degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato, e nel registro dei tutori e curatori dei minori. Disponibile per domiciliazioni.

Autore di numerosi articoli e note a sentenze, è componente del consiglio direttivo dell'associazione Antigone, sezione molise,  per i diritti dei detenuti e delle persone private della libertà personale, nell'associazione Avvocatidistrada onlus, nel legalteam italia, nell'associazione "Nessuno Tocchi Caino"

Articoli pubblicati su AvvocatoAndreani.it Risorse Legali:
Nota a Cassazione Penale, Sezioni Unite, sentenza 19 febbraio 2021, n. 6551.
Giovedi 25 Febbraio 2021
Le Sezioni Unite sullo spazio minimo da garantire al detenuto in una cella comune.

Con la sentenza in oggetto, del 19 febbraio 2021 la Suprema Corte fa il punto sulle condizioni di detenzione, sancendo il principio secondo il quale non è violato l’art. 3 CEDU sul diritto dei detenuti a non subire trattamenti inumani degradanti, qualora lo spazio minimo vitale, sebbene inferiore ai metri 3 quadrati, ...

Leggi tutto…
Lunedi 6 Luglio 2020
Il treno del populismo penale fermato dalla Corte Costituzionale? Lo strano caso del D.L. 29 /2020

I dubbi di costituzionalità dell'art. 2 d. l. 20 maggio n. 29, che prevede la revoca dei provvedimenti di scarcerazione con un procedimento senza garanzie difensive.

L'emergenza sanitaria nelle carceri ha indotto il legislatore ad offrire una risposta piuttosto cauta sul versante della riduzione della popolazione ...

Leggi tutto…
Lunedi 11 Dicembre 2017
Obbligo di rinnovo del decreto di irreperibilitą prima del rinvio a giudizio

La Suprema Corte con la sentenza in esame chiarisce i presupposti della necessità del rinnovo del decreto di irreperibilità dell'imputato.

Preliminare all'esame della questione è una sommaria ricognizione della vicenda fattuale.

Attesa l'irreperibilità dell'imputato accertata con apposito ...

Leggi tutto…
Venerdi 24 Novembre 2017
L'art. 162 bis comma 4 c.p.p. l'elezione di domicilio presso il difensore d'ufficio

Nell'ambito del processo in absentia dell'imputato, particolare importanza riveste il nuovo art. 162 bis comma 4 c. p. p. sull'elezione di domicilio dell'imputato presso il difensore.

Dal legislatore sordo al principio della conoscenza effettiva del processo alla disciplina del processo in absentia dell'imputato. Tempi ...

Leggi tutto…
Sabato 25 Febbraio 2017
La non punibilitą per particolare tenuitą del fatto, profili generali.

L'articolo tratta dei profili generali dell'istituto di cui all'art. 131 bis c. p. che non ha avuto, nonostante le intenzioni del legislatore,un effetto deflattivo del carico della giustizia penale.

De minimis. Partiamo dagli esempi di scuola che spesso hanno efficacia euristica apprezzabile: il soggetto che ruba un acino ...

Leggi tutto…

Sito ideato dall’Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451
Pagina generata in 0.035 secondi